La Lista – Michael Connelly

La Lista – Michael Connelly 5.00/5 (100.00%) 1 vote

6602_LA LISTA.inddPiù passa il tempo, più si fa forte in me la sensazione che Mickey Haller sia uno dei migliori protagonisti per una serie di romanzi thriller. Un protagonista unico e sempre in equilibrio precario tra il giusto e lo sbagliato. Ingranaggio fondamentale di un sistema dove molto spesso la verità e la giustizia vengono messe in secondo piano dalle menzogne. Aggiungiamo a questo personaggio la compagnia di un mito come Harry Bosch, ed ecco che La Lista può diventare uno dei migliori romanzi di Michael Connelly ed una delle storie capace di coinvolgermi maggiormente negli ultimi anni.

La Lista è un romanzo uscito nel 2008 e rappresenta il secondo volume con protagonista Mickey Haller, avvocato di difesa. Questo secondo episodio segna il ritorno di Haller sulle scene, dopo le vicende di Avvocato Di Difesa (cercatevi anche il film con Mcconughey nei panni del protagonista) ed un periodo passato tra cliniche di disintossicazioni e tensioni con la prima ex-moglie, Maggie La Spietata. Haller erediterà la lista dei clienti di un collega, Jerry Vincent, assassinato a sangue freddo. Trattasi di ben trentuno casi, tra cui il più importante è senza dubbio quello avente come imputato Walter Elliot, ricchissimo produttore hollywoodiano, accusato dell’omicidio della moglie e dell’amante.

Haller si concentrerà soprattutto su quest’ultimo caso, ma dovrà guardarsi le spalle e si troverà impegnato a dar battaglia su più fronti. Da una parte l’ombra dell’assassino di Vincent. Dall’altra un gioco di poteri corrotti. Ci penserà Harry Bosch a a fare da angelo custode all’avvocato, cercando così di garantirsi la sua collaborazione nell’indagine per l’omicidio di Jerry Vincent. Haller però è un personaggio estremamente particolare ed incredibilmente testardo. Sempre in bilico fra il bene ed il male, il suo più grande pregio è quello di riuscire a mantenere una certa etica professionale, basata su saldi principi. Si può dire che Haller, seppur a modo suo, agisca principalmente per fare la cosa giusta e non solo per il suo tornaconto personale. Un personaggio positivo, dopotutto.

L’indagine di questo romanzo non si presenta troppo elaborata, nonostante garantisca comunque un buon numero di colpi di scena. Questa apparente semplicità, regala però una fluidità di lettura fuori dal comune ed una esperienza totalmente incentrata sulla figura di Haller (per la quale anche la scrittura in prima persona aiuta). La Lista è un libro che si divora. Uno dei migliori di Connelly, tra quelli che mi sia capitato di leggere, e che sicuramente contribusce a rendermi ancora più affezionato all figura di Mickey Haller ed alle sue vicende.

Se vi è piaciuto consiglio:

Lista dei romanzi con protagonista Mickey Haller:

  1. Avvocato Di Difesa (2005)
  2. La Lista (2008)
  3. La Svolta ( 2010)
  4. Il Quinto Testimone (2011)
  5. The Gods Of Guilt (2013 – Inedito in Italia)

Cercatevi anche il film:

About recenslibri