Un volto tra la folla – Stephen King & Stewart O’Nan

Un volto tra la folla – Stephen King & Stewart O’Nan 2.00/5 (40.00%) 1 vote

un-volto-tra-la-folla-kingUscito il 29 aprile 2014, questo Un Volto Tra La Folla è un racconto scritto a quattro mani da Stephen King e Stewart O’Nan, scrittore americano che condivide con il Re del brivido la passione per il baseball e per i Red Sox. Il racconto è disponibile solo in versione digitale, edito da Sperling&Kupfer. Attenzione: come già precisato per Miglio81 o Nell’Erba Alta, si tratta di un racconto di una trentina di pagine, che però viene venduto sugli store a prezzo di romanzo. Dunque non aspettatevi chissà cosa o rimarrete delusi e avrete speso un po’ di soldini che avreste potuto comodamente investire in un paio di Pampero nei peggiori bar di Caracas.

Trama: Dan Evers, rimasto vedovo di Ellie, che trascorre una pigra vecchiaia mangiando cibo riscaldato e guardando il baseball in tv. Finché una sera gli sembra di scorgere un volto famigliare tra la folla in tribuna: è il suo vecchio dentista, che credeva morto. Il giorno dopo, Dan vede sullo schermo il volto del suo ex socio, sicuramente defunto da tempo. Quando a comparire tra i tifosi è sua moglie Ellie, Dan decide che è venuto il momento di verificare di persona, andando allo stadio di St. Petersburg…

Devo ammetterlo: niente di eccezionale. “Una ghost story” molto particolare, una storia che rivede in maniera molto originale il concetto di limbo post-mortem. L’eternità vista come una partita a baseball, da vedere in compagnia delle persone che ci hanno preceduti nello stadio. Abbastanza prevedibile e senza quel mordente (forse anche eccessivo) che avevo notato in Nell’Erba Alta. Forse troppo pacato, forse troppo scontato. resta comunque un racconto che si legge velocemente e che comunque farà piacere ai seguaci di King in attesa di nuove uscite.

 

About recenslibri